Il CASP costituisce lo strumento territoriale del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) per favorire e aiutare la costruzione di un processo educativo sportivo nelle persone con disabilità. Promuove i valori paralimpici e facilita la formazione e la crescita dei giovani talenti. Per raggiungere questo obiettivo il CASP deve offrire una efficace azione formativa di base ad ogni disabile, qualunque sia la sua condizione di partenza. ll CASP lavora non soltanto sulla persona con disabilità ma soprattutto sulle condizioni che le permettono di esprimersi, ponendola al centro del progetto. Il CASP si fonda sulla convinzione che lo sport possa essere un mezzo di affermazione della persona e uno strumento utile sul territorio per il reclutamento di atleti italiani per i giochi paralimpici.

Centro Avviamento sport paralimpico
Sky Able in sport

L'emittente Sky nell’ambito delle proprie attività di responsabilità sociale, annuncia l’avvio di una partnership con il C.I.P. che prevederà un contributo da parte di Sky per la fornitura di materiale sportivo a 6 Centri CASP individuati tra quelli riconosciuti dal C.I.P.: Canoa Club Ferrara, Polha Varese, AUS Niguarda, ASHD Novara, ASD S. Stefano Amatoriale e ASD Medaglia D’Oro CampoBasso.

Già dai primi anni '80 il Canoa Club Ferrara ha introdotto la pratica sportiva per le persone con disabilità, riuscendo con successo ed aprendo una nuova strada che è poi servita per la nascita della disciplina, oggi denominata paracanoa. In trent'anni sono stati tantissimi i disabili che hanno provato e praticato questo sport, come tantissime sono state le manifestazioni organizzate dal CCF fra cui ben 13 Campionati Italiani di paracanoa. Numerosissimi i titoli conquistati a livello nazionale e internazionale dagli atleti del CCF. Promotore di questo progetto Mauro Borghi, Vice Presidente del Canoa Club Ferrara e attualmente Direttore del CASP e Responsabile del "Centro di Riferimento Nazionale di Paracanoa Fick", che affiancato da docenti di formazione sportiva per disabili e tecnici qualificati CIP, forma una équipe di grande esperienza. Un team che trova nelle due sedi del CCF un ambiente ideale completamente privo di barriere architettoniche, dove è possibile provare e praticare ben otto discipline sportive: Canoa, Nuoto, Scherma, Judo, Tennis, Tiro con l’Arco, Bocce e Danza Sportiva. Una convenzione con l’Unità di Medicina Riabilitativa San Giorgio garantisce il costante monitoraggio degli atleti grazie a fisioterapisti e strutture all’avanguardia. Questi sono requisiti che hanno permesso la nomina a pieno titolo del CCF come uno dei primi centri CASP in Italia.

Brochure CASP - Sky -CIP

Richiedi informazioni

Contattaci subito

oppure

Chiamaci allo 0532 764340 il Martedì e il Giovedì dalle 15:00 alle 19:00

oppure

Cellulare +39 347 7872736

cinquepermille

facebook

Archibugio
Bricoman
EnriCarrara
flpn3e21
Gjav logo
LOGO CPR
logoEmilbanca
LOGO OxO 2013 eccellenza

Copyright 2017: Canoa Club Ferrara A.S.D

P.IVA 01219340385 - C.F. 93004050386

Sviluppo sito web MSPwebsolution

Back to Top